FANDOM


Gino Bello, nato il 1° gennaio 1932 a Muro Leccese (LE) dove ha poi sempre riseduto, mostrò sin da
Gino.jpg

Il maestro nel periodo in cui dirigeva la Banda di Squinzano

giovanissimo una notevolissima predisposizione alla musica ed in particolar modo alle Bande, destando non poche perplessità ed amarezze nei genitori che l’avrebbero voluto farmacista.Si diplomò ben presto presso il Conservatorio di Musica di Stato ”Stànislao Giacomantonio” di Cosenza in Tromba, Musica Corale, Direzione di Coro e Strumentazione per Banda. Prima di dedicarsi all’attività direttoriale, egli fu solista di Flicorno Soprano nei maggiori Complessi Bandistici pugliesi ed abruzzesi, compresi Squinzano ai tempi di Gennaro Abbate e Gioia del Colle al tempo del M° Falcicchio. Dal 1955 al 1958 fece parte, previa vincita di concorso, della Banda dell’Arma dei Carabinieri.

Congedatosi, intraprese l’attività di Direttore di Banda e fu alla guida dei Complessi bandistici di Lanciano (1958-59); Matino (1960-61); Mesagne (1963); Nardò (1964-1975); Carovigno (1976); Squinzano (1977-78); Gioia del Colle(1980-81); Manduria (1982- 83-84); Sandonaci (1985-86); Sogliano Cavour (1987-89).

Iscritto alla S.I.A.E. sin dal 1976 ha lasciato al suo attivo circa 36 composizioni, tra marce sinfoniche, marce militari, scherzi marciabili e un poema sinfonico intitolato La Grande Festa. Il M° Bello era a Castiglione d'Otranto (LE), e stava dirigendo questo suo ultimo lavoro quando è stato stroncato da un gravissimo infarto cardio-circolatorio: nella sera del 28 luglio 1989 Gino Bello pose fine sul podio ad una travagliata ma fulgida esistenza dedicata interamente a questa bellissima ed intramontabile istituzione di nome “Banda”.

Il M°. Bello inoltre è stato impegnato come Docente di Educazione Musicale presso le Scuole Medie sino alla data del suo decesso ed stato anche autore di un Testo di Educazione Musicale per le Scuole Medie.

Il 5 luglio 1981, alla guida del Complesso Bandistico “Città di Gioia del Colle”, durante un raduno bandistico che si svolse a Eboli (SA) fu nominato Cavaliere della Repubblica.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale