Fandom

Banda Wiki

Giuseppe Manente

41pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Giuseppe Manente, nato a Morcone in provincia di Benevento il 3 febbraio 1867, fu tra i maggiori compositori e direttori di banda italiani. Iniziò la pratica musicale sotto la guida del padre Liborio Manente, chiamato a dirigere la Banda musicale di Guglionesi dal 1869.

Il talento del piccolo Giuseppe ebbe modo di svilupparsi esibendosi con la Banda Musicale di Guglionesi. Successivamente si trasferì a Napoli dove frequentò il Regio Conservatorio di Musica di “San Pietro a Majella”, studiando composizione, armonia e contrappunto con il maestro Camillo De Nardis e pratica strumentale con il maestro Domenico Gatti. Ulteriori perfezionamenti li ottenne presso il Conservatorio di Madrid con il maestro Emilio Serrano e successivamente con Cesare De Santis al Liceo Musicale di Santa Cecilia di Roma.

Nel 1889 vinse il concorso per il posto di Capomusica del 60° Reggimento Fanteria di Novara. Nel 1900 come direttore di banda partecipò all'Esposizione Universale di Torino. Nel 1902 si esibì con proprie composizioni per orchestra al Palazzo Reale di Torino alla presenza del Re e della famiglia reale. Nel 1905 diresse la banda del 3° Reggimento Fanteria. Nel 1910 il Ministero della Guerra gli affidò la composizione dei Frammenti musicali da destinare all'attività ginnica dei reggimenti di fanteria.

Dal Ministero della Guerra, nel 1911 e fino al 1918, ricevette la nomina di Direttore della Banda del 2° Reggimento Granatieri di Sardegna con la quale si esibì nel parco di Brooklyn a New York tra il tripudio della comunità italiana emigrata negli Stati Uniti d’America. Tra il 1911 e il 1920 diresse la Banda del 43° Reggimento Fanteria e dal 1921 al 1924 passò alla direzione della Banda del Re Fuad d’Egitto.

Nel 1925 Giuseppe Manente vinse il concorso per la direzione della costituenda Banda della Guardia di Finanza di Roma, contribuendo in prima persona alla selezione di musicanti provenienti dai principali Conservatori italiani. Giuseppe Manente fu dunque il primo Direttore della Banda della Guardia di Finanza per la quale compose l’Inno dei Finanzieri, banda che debuttò a Piazza Colonna di Roma il 25 aprile 1925. Durante la sua lunga e intensa attività concertistica la Banda della Guardia di Finanza si esibì presso le più prestigiose istituzioni musicali italiane. Prima del congedo per raggiunti limiti d'età Giuseppe Manente ebbe modo di esibirsi a Guglionesi il 12 giugno 1931 con la Banda della Guardia di Finanza al completo in occasione della festività di S. Antonio da Padova. Manente restò alla guida della Banda della Guardia di Finanza fino al febbraio del 1932 quando passò la direzione al maestro Antonio D'Elia, accademico del Conservatorio di Santa Lucia di Roma e noto compositore.

Nel tempo Giuseppe Manente diresse anche le bande civili di Lucca, Pescia e dei Bagni di Montecatini. Fu direttore artistico dello Stabilimento Musicale A. Lapini di Firenze e collaborò con varie riviste musicali. Conosciuto e apprezzato per le oltre 800 composizioni e trascrizioni per banda, fu autore anche di due opere liriche: Alla Regata, Opera in un atto, su libretto di Martinetti andata in scena nel 1906 al Teatro Manzoni di Pistoia, e Il Paradiso dei Cigni, Operetta in tre Atti su libretto di Anton Menotti Buja pubblicata a Firenze nel 1939. Fu incaricato da Pietro Mascagni della riduzione per banda della Cavalleria rusticana. Compose anche circa cinquanta brani per pianoforte, un concerto per clarinetto, una berceuse per flauto, varie melodie per soprano, alcune sinfonie per orchestra e un centinaio di brani per mandolino di cui fu un eccellente esecutore. L’opera di Giuseppe Manente è in gran parte sconosciuta in Italia, mentre le sue le composizioni per mandolino sono ampiamente note in Giappone dove sono stati pubblicati tre compact disc dalla casa editrice Voxee.

Giuseppe Manente morì a Roma il 18 maggio 1941. Le sue spoglie riposano nel cimitero di Guglionesi accanto a quelle della moglie Ida Visdomini.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale