FANDOM


317129 200136933395712 199609690115103 421605 167560297 n
Michele Lufrano nasce il 15 aprile 1915 a S Arcangelo di Potenza, indirizzò i suoi interessi verso la musica intraprendendo studi specifici così che riuscì ad entrare a far parte del Concerto Bandistico di Squinzano diretto da Gennaro Abbate , come spalla di Gino Bello.

Dopo quattro anni di servizio fu nominato da Abbate suo vice e alla sua morte ricevette in eredità la guida del prestigioso Concerto Bandistico.

Rimase 3 anni con la banda di Squinzano e poi vinse il primo posto nel concorso per la direzione della banda di Francavilla Fontana.

L'ormai consolidata fama gli procurò richieste da ogni parte e decise il ritorno a Squinzano. Dopo Squinzano fu la volta di Conversano, Mottola, Cepagatti, Lanciano, Chieti, Gravina di Puglia, Manduria e Teano.

Ha prodotto numerose marcie sinfoniche tra cui: "Regione Abruzzo", "Fantastica", "Cepagatti in festa", "Squinzano", "Omaggio a Francavilla Fontana", "La Classica". Scrisse i poemi sinfonici "Tempesta" e "Grande Festa"; e i balletti per banda "Danze Italiane" e "Danze Spagnole".

Va a lui il merito di aver impartito le prime lezioni a Riccardo Muti.

Si spense a Noci il 17 febbraio 1996.