Fandom

Banda Wiki

Vincenzo Alise

41pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Alise.jpg
Il maestro Vincenzo Alise nacque a Marigliano il 21 giugno 1921. Fin da piccolissimo, mostra una spiccata attitudine per la musica, tanto che suo padre, l’artigiano Gerardo, cornista nella banda cittadina, si rivolse al capo della banda di Marigliano, Giovanni Sena, affinchè impartisse al piccolo Vincenzo delle lezioni di flicorno. Il suo talento naturale ebbe modo così di coniugarsi con una tecnica sopraffina, tanto che già negli anni ’30 divenne filicorno solista nella banda di Marigliano per poi essere scritturato in bande più prestigiose come quella di Gioia del Colle (SA) o di Squinzano (LE).

Alise ebbe modo di far valere il suo amore per la musica anche durante il servizio di leva militare: fu infatti filicorno di spalla nella Banda Presidiaria del XV Corpo d’Armata di Genova. Durante il servizio militare, poi, Vincenzo affinò i suoi studi dedicandosi al pianoforte, all’armonia ed alla composizione. Proprio a questo periodo risale la sua prima opera: l’ "Allegro consegnato", una marcetta militare. Alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, fa rientro nella natìa Marigliano e completa i suoi studi presso il conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli: diverrà maestro, direttore e compositore.

Oltre ad insegnare educazione musicale in istituti dell’agro nolano, Vincenzo Alise ha diretto innumerevoli bande in tutto il paese: la prima in assoluto è stata la banda di Cicciano, ma ben presto talento e passione lo portano a Sora, L’Aquila, Lanciano fino all’orchestra di Foggia. Ha composto moltissime opere di tantissimi generi: marce (come "Grido d’amore"), tarantelle, danze ("Notti nel Sahara", "Trebbiatura") ma fu noto soprattutto per la raffinatezza del suo repertorio come direttore di banda e d’orchestra. Dirigeva a memoria e spesso accompagnando gli strumenti con la sua voce da tenore, sulle note di Puccini, Rossini, Bellini, Gershwin, Weber, Verdi, Donizetti.

La musica portò Alise anche a Gesualdo, dove il maestro conobbe la giovane Rosa Forgione: fu subito colpo di fulmine. I due, dopo essere convolati a nozze, si stabilirono a Marigliano. Tuttavia, proprio a Gesualdo oltre all’amore Alise trovò qualcosa di molto più triste: la morte. Si è spento infatti il 21 luglio 1996, dove si è svolto anche il rito funebre officiato don Giovanni Rinaldi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale